Now reading
Fede nuziali

Fede nuziali

fede nuziali

Fede nuziali : Origini e Storia

La parola anello deriva dal termine latino “anellus” che vuol dire cerchio: ed è proprio un cerchio come fede nuziali che viene usato per abbellire le dita delle mani. Già dall’antichità si usavano simboli sferici per indicare l’amore, un unione perfetta e l’unione con l’oro completava il tutto garantendo eternità nel simbolo.

Interessante la storia che nasce nel posizionamento della fede sul dito anulare sinistro. Furono proprio gli antichi egizi che credevano di aver individuato una vena che, partendo dall’anulare sinistro, arrivasse fino al cuore: lungo questa vena pensavano che corressero i sentimenti. Dunque legarsi attraverso l’anulare significa garantirsi la fedeltà. Nella antica roma invece si scambiavano anelli di ferro, mentre per la legge ebraica le fedi avevano tanta importanza, che lo scambio nella coppia suggellava il matrimonio.

Nelle fedi nuziali c’è anche chi ci legge un significato ben preciso. Infatti già dall’antichità si possono riscontrare i più svariati scopi e significati legati agli anelli nuziali. Solitamente di base l’anello identificava l’unione in matrimonio tra un uomo e una donna ma era simbolo anche della classe sociale a cui si faceva parte. Una curiosità: solo dopo il 1600 si uso come tradizione lo scambio delle fedi nuziali dopo la cerimonia del matrimonio mentre l’uso di incidere il nome del proprio sposo/a all’interno della fede intorno al 1700.

 

Fede nuziali : Tipologie

Per le nozze i promessi sposi dovrebbero scegliere le proprie fedi con cura e tenendo conto del carattere di ognuno, infatti le fedi non sono tutte uguali, vediamo i tipi principali:

 

  • La Classica: normalmente realizzata senza brillanti o pietre preziose è larga circa 4mm con grammatura che va dai 3 ai 10gr. L’interno di questa fede è totalmente piatto e la sua sezione molto fine (circa 1.5mm).

fede nuziale classica

  • La Mantovana: è molto simile alla fede classica ma più larga. La sua larghezza difatti è di circa 6mm con un peso fra i 3 e i 10gr e l’interno piatto.

fede nuziale mantovana

  • La Fede Incrociata: a più cerchi, dal design molto moderno. Solitamente i vari cerchi che compongono l’anello hanno colori diversi.

  • La Etrusca: è piatta e decorata da scritte.

  • La Francesina: è una fede sottile, leggermente bombata e piatta all’interno, va dai 3 ai 5gr, generalmente scelta da chi è poco abituato a portare anelli, in quanto fra le più sottili.

fede nuziale francesina

  • La Sarda:  piatta e decorata come ricamo chiacchierino.

  • In Platino: è molto rara e costosa e poco usata.

  • La Bicolore: due cerchi intrecciati di oro bianco e giallo.

  • La Unica: ha un diamante incastonato.

  • La Comoda è caratterizzata da una forma bombata, è larga più o meno 4mm, pesa anch’essa fra i 3 e i 10gr ma il suo interno è bombato e la sezione è di circa 1mm. Molto spesso questo modello viene impreziosito da diamanti o pietre preziose, per la sua larghezza e la forma che si bene si prestano all’inserimento di pietre preziose.

fede nuziale comoda