Now reading
Quotazione metalli preziosi oggi – Luglio 2016

Quotazione metalli preziosi oggi – Luglio 2016

Quotazioni metalli preziosi

Metallo prezioso: definizione

Si può definire un metallo prezioso quel componenti chimico metallico che in natura risulta essere molto raro e ciò comporta ovviamente un relativo valore economico importante.
I metalli preziosi che troviamo maggiormente nel mondo della gioielleria,in ordine di importanza sono:
  • PLATINO
  • ORO
  • ARGENTO
  • PALLADIO

Il platino, metallo nobile, come l’oro, anche lui. Addirittura è più raro dell’oro di ben cinque volte! Considerato quindi il metallo più prezioso per la sua rarità, ma esso dispone anche di proprietà tecniche migliori dell’oro infatti risulta più adatto alla creazione di gioielli perché è duro ed il suo colore è biancastro. Definito in scala a mille. Altro punto a suo favore: è ipoallergenico!

L’oro come sappiamo è il metallo dopo il platino di più valore ma principalmente è il più utilizzato per la realizzazione di preziosi. L’oro è conosciuto anche perché è utilizzato in molti scambi economici o come fondi di investimento sicuri.
Largento dopo l’oro è il metallo più prezioso, questo viene ricavato da filoni di argentite che una volta lavorata serve per realizzare i diffusissimi gioielli in argento o posaterie, arredo di valore come cornici ecct. Nota molto importante ai fini della valutazione di tale metallo: esso è molto più leggero dell’oro e si misura su una scala in millesimi.

Andamento Quotazioni  Metalli Preziosi in tempo reale 2016

Di seguito mostro graficamente gli andamenti delle Quotazioni attuali Luglio 2016 dei principali Metalli preziosi!

PLATINO: Euro/oncia

ORO: Euro/oncia

 ARGENTO: Euro/oncia

 PALLADIO: Euro/oncia

Metalli preziosi: continua il trend positivo!

Ultimamente le quotazioni  dei metalli preziosi aumentano senza accennare a cambi di trend.

Chi sta registrando un altro buonissimo dato è il palladio che grazie all’utilizzo industriale lo sta catapultando nelle top vendite.

Altro metallo prezioso è il titanio.

Deve la sua preziosità alle sue doti di leggerezza e resistenza, oltretutto esteticamente si distingue per il suo colore e la sua superficie splendente. Viene usato principalmente nei gioielli anche perchè risulta essere ipoallergenico e per chi è allergico al nickel questo metallo è un ancora di salvezza.